Apr 19 / L’ARCO DI PALMIRA REALIZZATO GRAZIE ALLE NUOVE TECNOLOGIE RISORGE A LONDRA

L’ARCO DI PALMIRA REALIZZATO GRAZIE ALLE NUOVE TECNOLOGIE RISORGE A LONDRA

L’arco di trionfo di Palmira, distrutto dall’Isis a fine 2015 in Siria, risorgerà oggi a Londra in Trafalgar Square di fronte alla National Gallery. Una risposta seppur simbolica alla furia distruttrice che sfregia il patrimonio culturale mondiale. Un evento che non a caso si inserisce nella World Heritage Week 2016. Harvard
Per qualche giorno sarà possibile ammirare l’opera a cui è stata data nuova vita grazie anche al supporto delle nuove tecnologie: in testa i robot antropomorfi impiegati dalla TORART nella realizzazione della copia e il lavoro dei ricercatori dell’ Institute for Digital Archaeology (IDA).
Si tratta di un istituto giovane, nato da una joint venture con la Harvard University, l’ateneo di Oxford e il Governo degli Emirati Arabi Uniti al fine di promuovere la fusione delle nuove tecniche di digital imaging con quelle dell’archeologia tradizionale.
La raccolta in forma digitale dei dati archeologici è stata pensata con l’intento di costruire il Million Image Database dal quale sarà possibile condividere le informazioni e poi utilizzarle soprattutto nei casi in cui si presenti la necessità di conservare e ripristinare delle opere e dei manufatti appartenenti al patrimonio culturale mondiale minacciati e che altrimenti andrebbero persi.

Condividi

TORART s.r.l. | Via Fantiscritti snc | 54033, Carrara (MS) | CF/P.IVA 01295010456 - Download the mediakit - Privacy Policy